ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
articoli.htm   Articoli - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 
AAC News       Indice generale       Pubblicare un articolo
   
Salvatore Fiume. Arte del 900. Sesso e corposità del reale. Realtà del reale.

 


 
Articolo letto: 6987 volte

News > Costume e Società

Salvatore Fiume. Arte del 900. Sesso e corposità del reale. Realtà del reale.



In Salvatore Fiume, grande artista del'900, la figura umana è stata protagonista, molte volte, attraverso il filtro dell'amore e della rappresentazione sessuale. Al di là di questa contingenza creativa, la figura umana, in questa sua arte, acquista peso, sostanza, gravità, materialità. Fino a scoprirne, implicitamente, ma inesorabilmente, la consistenza indubitabile. Fino a scoprirne, nell'esperienza della rappresentazione artistica, la sua assoluta realtà. Grazie alle forme, ai colori, alla tecnica, Fiume genera la sua immagine interiore del reale, quasi a reiterarlo così vero, pesante, corposo, da renderlo incontestabile. Sorpassando con un gesto, tutte le filosofie del dubbio, che vorrebbero vederla come illusoria apparenza.

E' la sua via alla conoscenza. L'arte è una forma di conoscenza. In modi diversi, sia per chi crea, che per chi guarda. Fiume comunica, a chi guarda, la realtà del reale. Un'espressività di lato opposto a quella che può essere una cultura dell'effimero, del nulla.



Gesualdo Bufalino, all'epoca, nella Prefazione ad un'opera di Enzo Leopardi, dedicata a Fiume, scrive, con la sua penna magistrale: "Nell'opera e nella vita egli ci appare come un generoso ed infaticabile dispensatore e celebratore della bellezza dell'universo, dei suoi colori...... Egli rappresenta la forza e la felicità fisica dell'esistenza... "



Nella foto, dove sono evidenti le esperienze delle avanguardie del'900: "Le tre grazie", 1987. Dal ciclo delle Ipotesi. Olio su masonite. 210X135 cm.



Vedi opere a Milano, Palazzo della Regione Lombardia. (I Piano). P. Za Città di Lombardia. MM Gioia.

Commenti (0)

 

24
NOV
19:18
 













Scritto da:
Giancarla_Vietti
 

 

 



Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: