ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
articoli.htm   Articoli - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 
AAC News       Indice generale       Pubblicare un articolo
   
I film e la loro illusione

 


 
Articolo letto: 6663 volte

News > Cinema e TV

I film e la loro illusione



Il romanticismo nei film riflette il vero della realtà oppure la stravolge?

A molti sarà capitato di soffermarsi a guardare un film romantico dove il lieto fine è raggiunto nel 99% dei casi.

Quante volte ci siamo resi conto di quanto questi film siano surreali, per come si susseguono i fatti.

La donna, più dell'uomo, subisce un torto, una disillusione amara; nata con le favole, cresciuta con modelli di felicità raccontati con perenne sorriso, abituata a pensare che tutti gli ostacoli saranno superati e tutti vivranno sempre felici e contenti.

Il problema più grande si pone quando la donna si relaziona con l'uomo nella realtà.

Alla donna piace essere corteggiata a lungo, ricevere fiori, apprezzamenti e tutto ciò che la fa sentire una principessa ricevendo dall'uomo la metà delle cose che vorrebbe; non è cattiveria ma semplicemente il dato di fatto più clamoroso.

È come se la donna si aspettasse in dono un albero adornato di luci e colori, palline colorate, stelle filanti con un contorno di cuoricini rossi. Lo sfondo di questa immagine ha sfumature di ogni tipo di colore; ciò che riceve invece è un albero con qualche stella come decorazione, con qualche cuore qua e la.

Sarebbe meno illusorio vedere quell'albero come un pegno che sarà abbellito da entrambi, col tempo.

Non ci sono colpe da attribuire, è solo il corso ordinario della natura e alla base di questa, l'ancestrale diversità genetica tra i due sessi.

L'uomo predilige il ragionamento, l'obiettività sentimentale, seppure sia una persona dolce; la donna favorisce il sentimento nella forma più fantastica seppure poi si trovi in una delusione.

La vita reale non è un copione da seguire, non è una scena da interpretare; è uno scenario nel quale siamo immersi tutti.

Tutti abbiamo diritto a dar voce alle emozioni, a chiedere un "di più" e siamo in dovere di dare un "di più" a chi ci dice che forse non è abbastanza. Non rimaniamoci male se ci viene detto di stare con i piedi per terra, non arrabbiamoci se qualcuno si mette tra noi e i nostri desideri; accettiamo il consiglio e cerchiamo di arrivare sempre a un compromesso, alla parità che permette a tutti di essere meno infelici.

La morale delle favole è che tutti saranno per sempre felici e contenti; la morale della vita è che dobbiamo fare tutti un po' di autocritica, rispettando noi stessi come gli altri, per vivere meglio e per il nostro amor proprio.


Commenti (8)

 

09
MAR
13:40
 













Scritto da:
psichosarah
 

 

 



Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: