ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
articoli.htm   Articoli - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 
AAC News       Indice generale       Pubblicare un articolo
   
Cosa vedere a Granada? Alhambra e non solo...

 


 
Articolo letto: 7750 volte

News > Viaggiare

Cosa vedere a Granada? Alhambra e non solo...



Granada fu l'ultimo avamposto della dominazione araba in Europa: l'influenza dei mori, giunti nell'VIII secolo d.C. ed espulsi dal sud della Spagna nel 1492, si respira nelle vie e nell'anima di questa accogliente città andalusa il cui nome significa melograno. A 70 chilometri dalla meravigliosa Costa Tropical, a pochi chilometri dal Parco Nazionale della Sierra Nevada con i suoi impianti sciistici, gode di una vista privilegiata grazie all'altitudine che sfiora i 700 metri sul livello del mare e che ne mitiga il clima nel torrido periodo estivo.

Visitare Granada porterà a scoprire l'ineffabile Alhambra, capolavoro architettonico e scultoreo designato patrimonio artistico e culturale dall' UNESCO. Le atmosfere create da giochi d'acqua e luce, i marmi intarsiati come tessuti, i colonnati coronati da archi arabi, i misteriosi dedali ricchi di storia che questo luogo sa offrire hanno ispirato nei secoli leggende e romanzieri, tra cui Washington Irving, grazie al quale la struttura venne riscoperta nel diciannovesimo secolo dopo un lungo abbandono. Per evitare, soprattutto in alta stagione, lunghe code o correre il rischio di non riuscire a visitare il fiabesco Palazzo Nazario, dove si entra a scaglioni, si può prenotare il proprio ingresso sul web.

Notevoli la cattedrale e il centro storico, ma solo l'Albaycin, il quartiere arabo, con le sue viuzze, le botteghe artigiane note e profumi che si spandono ad ogni angolo, permette di dimenticare di essere nel XXI secolo.

La lunga salita verso il Sacromonte, il punto più alto della città, verrà ripagata da un panorama mozzafiato.

Mangiare e bere a Granada e in Andalusia sono piaceri diffusi, come testimonia la sorprendente quantità di bar decisamente economici, grazie alle tapas, letteralmente tappi: con ogni drink, il cui costo oscilla tra 1,20 e 2 euro, vengono elargite porzioni di stuzzichini sempre diversi ed appetitosi.

Numerosi i caratteristici hammam, bagni arabi dove concedersi qualche ora di relax prima di una notte a base di danze e musica al ritmo del popolare flamenco: perché non approfittarne anche solo per un weekend? Alcune delle compagnie aeree che offrono voli low cost per l'Andalusia dall'Italia: Vueling, Blue-express, Ryan-air, Iberia.


Commenti (1)

 

02
DIC
16:49
 













Scritto da:
ughemon
 

 

 



Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2021 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: